fbpx

“Ecologia e Ambiente. Cura della nostra Casa Comune e Tutela del Creato”. Il 7 ottobre, l’Atto Accademico alla presenza di Papa Francesco

Pontificia Università Lateranense > News > “Ecologia e Ambiente. Cura della nostra Casa Comune e Tutela del Creato”. Il 7 ottobre, l’Atto Accademico alla presenza di Papa Francesco

Il Santo Padre presiederà l’Atto Accademico su “Ecologia e Ambiente. Cura della nostra Casa Comune e Tutela del Creato”, organizzato dalla Pontificia Università Lateranense, alla presenza del Patriarca Ecumenico Bartolomeo I e della Sig.ra Audrey Azoulay, Direttore generale dell’UNESCO, nella mattina di giovedì 7 ottobre, nell’Aula Magna dell’Università.

Giovedì 7 ottobre 2021, ore 9.00

Aula Magna della Pontificia Università Lateranense

Atto Accademico su

Ecologia e Ambiente. Cura della nostra Casa Comune e Tutela del Creato

Interventi previsti

Card. Angelo De Donatis, Gran Cancelliere dell’Università
Dott. Audrey Azoulay, Direttrice Generale dell’UNESCO
Patriarca Ecumenico di Costantinopoli Bartolomeo I
Papa Francesco

Nota per i giornalisti e gli operatori media
I giornalisti e operatori media che intendono partecipare, devono inviare richiesta entro 24 ore dall’evento, esclusivamente attraverso il Sistema di accreditamento online della Sala Stampa della Santa Sede, all’indirizzo: press.vatican.va/accreditamenti
L’ingresso sarà consentito dalle ore 7,30 alle ore 8,15, dopo tale orario non sarà consentito l’accesso.

Nel rispetto delle normative sanitarie vigenti, l’accesso è condizionato alla verifica della temperatura corporea, alla sanificazione delle mani e all’uso della mascherina. Sarà obbligatorio mostrare la certificazione Green Pass.

L’ingresso sarà consentito dalle ore 7,30 alle ore 8,15. Dopo tale orario, per motivi di sicurezza, non sarà consentito l’accesso in Aula Magna ma sarà possibile seguire la diretta nelle aule Pio XI, Paolo VI, 200.
I posti saranno garantiti fino a esaurimento della disponibilità.

Sarà possibile seguire la diretta, realizzata dal Centro Televisivo Vaticano, anche sul canale YouTube dell’Università.